Oronzo Parlangeli e Alessandro Pollini

Progettare per il meglio di noi

Bio Oronzo Parlangeli

È professore associato all’Università di Siena dove insegna “Psicologia Cognitiva” e “Tecnologie e Sviluppo Sostenibile”, e dove dirige il laboratorio di Sperimentazione Psicologica. È stato presidente Nazionale della Società Italiana di Ergonomia ed è partner della Società BSD-Strategy by Design.

Bio Alessandro Pollini

Interaction designer e esperto di ergonomia cognitiva e human factors, ha esperienza in progetti di R&D e product design. È ricercatore e consulente in Human-Computer Interaction e Interaction Design. Pubblica articoli scientifici su riviste nazionali e internazionali.

Intervento

Dal punto di vista evolutivo, con la nostra capacità di progettare strumenti per migliorare i nostri processi di pensiero, stiamo superando i nostri limiti e strutturando percorsi di sviluppo ‘per conto nostro’. Tramite la progettazione di artefatti cognitivi riusciamo a amplificare il meglio di noi, fino a riconoscerci come una stessa risorsa in un sistema complesso.

Inclusione oggi è inclusione di noi stessi come persone che, insieme a tecnologie, reti, gruppi, entriamo in uno scenario ad elevata complessità socio-tecnica. Veniamo noi stessi inclusi come risorsa di valore per le caratteristiche dei nostri processi di pensiero, e diventiamo parte di un sistema di cognizione distribuito, insieme a tutte le altre entità socio-tecniche, per strutturare un’esperienza evolutiva riflessiva globale.